1957

La nascita di I.T.S.

La nascita di I.T.S.

I.T.S. srl Industria Tecnomeccanica Schio viene fondata a Schio nel 1957 dai fratelli Noris e Leonardo Zampieri che iniziano a costruire torni automatici a fantina fissa, collocandosi fin da subito all’interno del mercato mondiale dei produttori di macchine utensili.

Nel corso degli anni, I.T.S. ha esportato i torni a Camme in 18 Paesi, distinguendosi anche per il servizio clienti flessibile e rapido, grazie alla ricambistica sempre disponibile a magazzino.

1994

Introduzione del tornio automatico a CNC

Introduzione del tornio automatico a CNC

Con i figli di Noris, Stefano e Massimo, l’azienda si è ulteriormente evoluta a livello tecnologico con il tornio automatico di precisione a CNC, caratterizzato da tempi di attrezzaggio rapidi e facilità di apprendimento, anche per un personale poco specializzato.

Fine Anni ’90

Controllo numerico e sistema DNC

Controllo numerico e sistema DNC

A fine anni ‘90, nei torni I.T.S. viene installato il controllo numerico della Tex Computer, con sistema DNC e linguaggio Custom, permettendo così l’eliminazione totale delle vecchie macchine a Camme.

2010

Inserimento CN Mitsubishi

Inserimento CN Mitsubishi

Dal 2010, di fronte a richieste di mercato sempre più esigenti, è stato inserito anche il CN Mitsubishi con linguaggio ISO che garantisce un alto livello di efficienza e un aumento della produttività.

2017

La famiglia ITS si allarga

La famiglia ITS si allarga

Entrano in azienda i nipoti di Noris Zampieri, Riccardo e Vittoria, figli di Stefano, e Désirée, figlia di Massimo, che, grazie a nuove idee e ad un approccio fresco e innovativo, desiderano condurre l’azienda di famiglia verso un promettente futuro.

2022

Nasce il nuovo tornio TCN-32R e TCN-32RT

Nasce il nuovo tornio TCN-32R e TCN-32RT

Nasce il nuovo tornio TCN-32R e TCN-32RT. Questi modelli sono il frutto della pluridecennale esperienza nel settore delle macchine utensili e della conoscenza delle tecnologie di ultima generazione. Tutte le macchine I.T.S, dal 2022, sono costruite con il CN Mitsubishi.